Pubblicato nella Gazzetta del 29 agosto, il Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali dell’11 luglio 2011 con il quale si determina il contingente annuale di cittadini stranieri autorizzati a soggiornare in Italia per partecipare a corsi di formazione professionale e tirocini formativi.

Il decreto, in particolare, stabilisce che per l’anno 2011 il limite massimo di ingressi in Italia degli stranieri in possesso dei requisiti previsti per il rilascio del visto di studio è determinato, ai sensi dell’art. 44-bis, comma 6, del Decreto del Presidente della Repubblica n. 394 del 31 agosto 1999, in 5000 unità per la frequenza a corsi di formazione professionale e in ulteriori 5000 unità per lo svolgimento di tirocini formativi e di orientamento.

Il testo del D.M. 11 luglio 2011 “Determinazione del contingente annuale 2011, relativo all’ingresso di cittadini stranieri per  la  partecipazione  a  corsi  di  formazione professionale e tirocini formativi”


CONDIVIDI
Articolo precedenteCi piace davvero il telemarketing?
Articolo successivoSemplificazione dei riti, oggi il Governo approva il testo definitivo del decreto legislativo

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here