Speciale riforma PA

Comuni

Fisco 24 febbraio 2015, 14:50

Il riclassamento deve essere motivato

Sentenza della Cassazione: il riclassamento catastale – e la nuova rendita – non può avvenire senza una precisa ragione. Respinto il ricorso delle Entrate


Commenta


Amministrativo 13 febbraio 2015, 14:23

Il divieto di nuove acquisizioni immobiliari non preclude l’impiego di contributi a destinazione vincolata

Un Comune intende sapere se detiene la possibilità di acquistare di un terreno per realizzare un parco giochi, utilizzando un contributo a carattere vincolato, erogato ad hoc da una fondazione bancaria: il parere


Commenta


Finanza Locale 6 febbraio 2015, 15:54

L’approvazione della TARI in Sicilia

La questione dell’organo comunale competente all’approvazione delle tariffe sulla tassa per la gestione del servizio rifiuti rimane ancora oggi controversa


1 Commento


province

Amministrativo 30 gennaio 2015, 15:26

Province: la circolare che definisce esuberi e pensionamenti

La nuova circolare del ministro Madia sui dipendenti in esubero


1 Commento


Amministrativo 26 gennaio 2015, 11:40

Il vulcano “corruzione” è ancora attivo

Gli scandali e la corruzione che si stanno scatenando con tutta la loro virulenza in questi ultimi mesi non hanno nulla di nuovo, imprevisto o imprevedibile


1 Commento


Amministrativo 22 gennaio 2015, 15:58

La riduzione del numero dei Consiglieri nei piccoli Comuni della Sicilia

Ruolo del sindaco e del Consiglio comunale: chi svolge la funzione di indirizzo, chi realizza il programma e le prerogative autonomistiche


Commenta


agricoltura

Fisco 22 gennaio 2015, 07:52

Imu agricola: retromarcia del Tar, ma slitta il pagamento

Annullata la sospensiva, ma (forse) non si paga. E si spera nella proroga


3 Commenti


Appalti pubblici 15 gennaio 2015, 17:25

Centrali uniche di committenza: obbligatorie per i servizi dal primo gennaio

Con l’entrata in vigore della normativa sulle Centrali Uniche di Committenza (CUC), i Comuni non capoluoghi di Province sono obbligati all’acquisizione di lavori, beni e servizi nell’ambito delle unioni dei comuni, ove esistenti, ovvero costituendo un apposito accordo consortile. Dal primo gennaio la norma è efficace per gli acquisti di beni e servizi, mentre per i lavori pubblici scatterà dal primo luglio 2015.


1 Commento


discriminazione

Amministrativo 12 gennaio 2015, 10:37

Anagrafe nazionale: il testo del regolamento che avvia la riforma

Le istruzioni per il passaggio all’anagrafe unica. Rientra la Pec


Commenta


Amministrativo 9 gennaio 2015, 09:51

Entro il 1° marzo le delibere dei Comuni per l’adesione agli ambiti territoriali

Obbligo per i Comuni di deliberare l’adesione agli ambiti territoriali di pertinenza entro la data del 1° marzo


Commenta


Il dialogo continua su Facebook



LeggiOggi.it

Ogni settimana il meglio di LeggiOggi.it nella tua E-mail



Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei dati



NOTA INFORMATIVA SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI EX ART 13 D.LGS. 196/2003 E RICHIESTA DI CONSENSO AL TRATTAMENTO

Maggioli SpA, titolare del trattamento, si propone di gestire il servizio nel rispetto della normativa vigente in materia di tutela dei dati personali. Al proposito intende con questa nota, fornire a tutti gli utenti un'informativa sulle modalità e finalità del trattamento dei dati personali in conformità a quanto previsto dall'art. 13 del D.Lgs n. 196 del 30.06.2003. I dati personali forniti dagli utenti verranno trattati elettronicamente e/o manualmente da Maggioli SpA, Via del Carpino 8 - 47822 Santarcangelo di Romagna (RN), titolare del trattamento, per tutte le finalità correlate alla prestazione del servizio. Inoltre, previo suo consenso, i suoi dati saranno trattati dalla nostra società e dalle società del Gruppo Maggioli per l'invio di materiale promozionale inerente i nostri prodotti o servizi o quelli di società clienti del Gruppo Maggioli. L'indicazione della email deve essere fatta con cura in quanto necessaria per ricevere il servizio, i dati a corredo vengono chiesti per targettizzare gli invii informativi. I suoi dati non saranno diffusi. I suddetti dati potranno essere comunicati a soggetti pubblici, in aderenza ad obblighi di legge e a soggetti privati per trattamenti, funzionali all'adempimento del contratto, quali: nostra rete agenti, società di informazioni commerciali, professionisti e consulenti. I suoi dati potranno essere comunicati a soggetti terzi nostri clienti, che li tratteranno in qualità di autonomi titolari del trattamento secondo la definizione contenuta nel D.lgs 196/2003. Tali dati saranno trattati dai nostri dipendenti e/o collaboratori, incaricati al trattamento, preposti ai seguenti settori aziendali: editoria elettronica, mailing, marketing, CED, servizi Internet, fiere e congressi. L'utente potrà esercitare ogni ulteriore diritto previsto dall'art. 7 del D.Lgs 196 del 30.06.2003 che di seguito integralmente si riporta: "1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5 comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione, in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettera a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di colori ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento di rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano ancorchà pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. "Compilare il form con i propri dati con conseguente dichiarazione espressa di aver letto e accettato questa informativa, autorizza la Maggioli spa e le società del Gruppo Maggioli al trattamento dei suoi dati per le finalità correlate alla prestazione del servizio e per l'invio di materiale promozionale, anche da parte di soggetti terzi nostri clienti, secondo le modalità illustrate nell'informativa. L'utente potrà esercitare ogni diritto previsto dal citato art. 7 con la semplice risposta alla e-mail ricevuta.

Chiudi questa finestra
Torna Su