PA Digitale Channel

Il rapporto tra Pubblica Amministrazione e cittadini sta cambiando in modo radicale.

Con l’entrata in vigore della riforma del CAD – Codice dell’Amministrazione digitale (decreto legislativo 26 agosto 2016, n. 179) è stata delineata la road map per digitalizzare la PA , con indicazioni di metodo per trasformare i processi, ma soprattutto l’interazione tra cittadino e pubbliche amministrazioni.

La dematerializzazione dei flussi documentali non rappresenta soltanto un percorso per raggiungere livelli di maggior efficienza, efficacia, trasparenza, semplificazione e partecipazione, ma costituisce un’improrogabile scadenza normativa.

Per supportare gli Enti nel processo di adeguamento giuridico, tecnologico e organizzativo, garantire la legittimità degli atti e procedimenti e, conseguentemente, evitare azioni di responsabilità, è nato PA Digitale Channel.

PA digitale channel PA digitale Channel è il nuovo canale di formazione on line dedicato alla digitalizzazione della Pubblica Amministrazione.

CLICCA QUI per tutte le informazioni sulle modalità di adesione al servizio e su come funzionano le videoconferenze

Social media policy: cosa sono e perché sono importanti?

Nel corso di questo breve video Ernesto Belisario spiega cos'è una social media policy, i suoi principali contenuti e le principali regole

Settimana dell’amministrazione aperta: il senso della partecipazione

E' nata l’azione della Settimana dell’Amministrazione Aperta, un progetto da ripetersi annualmente e che si terrà dal 4 all’11 marzo 2017.

Regolamento Privacy: una nuova sfida per le pubbliche amministrazioni

Le principali novità: Trasparenza, Oblio, Valutazione d’impatto e registro dei trattamenti, Adeguamento e sanzioni

Perché serviva una consultazione sulle consultazioni

«Ogni individuo ha diritto di partecipare al governo del proprio paese, sia direttamente, sia attraverso rappresentanti liberamente scelti.»

Originali informatici: quali obblighi per le amministrazioni?

Originali informatici: cosa è successo con la Riforma della Codice dell’Amministrazione digitale?

Amministrazione digitale: cosa ci aspetta nel 2017?

Quello appena finito è stato un anno molto importante per la digitalizzazione della pubblica amministrazione: ecco le novità

Codice dell'Amministrazione Digitale: oggi entrano in vigore le modifiche

Cosa cambia? Cosa si prevede? Ce lo spiega in questo breve video l'Avvocato Ernesto Belisario

Pubbliche amministrazioni e documenti informatici: cosa succede dal 12 agosto?

Gli obblighi del Codice dell’Amministrazione Digitale

Cos'è davvero un FOIA? Freedom of information Act

Il video che spiega cos'è concretamente un FOIA. In Italia le informazioni della pubblica amministrazione non sono conoscibili da tutti i cittadini, perchè?

Freedom of Information Act: più trasparenza, meno corruzione

Cos'è, a cosa serve e come dovrebbe essere il Freedom of Information Act in Italia: i benefici per la pubblica amministrazione e i cittadini nella legge in arrivo

Continuità operativa e disaster recovery nella PA: il terremoto non concede…

Il recentissimo sisma in Emilia deve rappresentare l'occasione per riflettere sulle disposizioni normative in materia di sicurezza dei dati e dei sistemi informatici delle pubbliche amministrazioni

PA Digitale: governo nuovo, errori vecchi?

Nel decreto semplificazione alcune norme sulla digitalizzazione. Ma, nel complesso, non arriva il “cambio di passo” che tutti si aspettavano dal Governo Monti.

2012: la PA dice addio ai certificati

E’ entrata in vigore la disposizione che prevede che le pubbliche amministrazioni non possano più chiedere certificati a cittadini e imprese

Guarda l'estratto del video del 9 Gennaio 2017
"Documenti informatici: quali obblighi in attesa delle regole tecniche?"

Desideri avere la registrazione integrale del primo appuntamento? Acquista online

Guarda l'ultima video conferenza gratuita:

"Il nuovo responsabile per la transizione digitale: nomina, compiti e responsabilità"


Inserisci la tua Email per guardare la video-conferenza del 5 dicembre 2106, "Il nuovo responsabile per la transizione digitale: nomina, compiti e responsabilità"

La tua email (richiesto)

Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei dati (richiesto)