Sicilia. Raffica di adempimenti per ATO rifiuti e per SRR

Il governo delle società d’ambito per la gestione integrata dei rifiuti in Sicilia dovrà fare i conti con la legislazione in materia di società a partecipazione pubblica

Multe: in autobus senza biglietto, i poteri del controllore

Multe sugli autobus, cosa si rischia se si è in autobus senza biglietto? Quando si parla di illecito amministrativo? Quando di reato penale?

Sicilia: “Fuori da tutte le partecipate”, il leit motiv dei nuovi...

I nuovi enti intermedi hanno facoltà di mantenere le proprie partecipazioni nei Consorzi universitari

Società in house per gestione servizi pubblici locali: perchè è uno...

L’ipotesi dell’in housing, mentre non è in discussione, deve essere debitamente motivata

Servizi pubblici locali: cambiano le regole del gioco, ecco come

In arrivo 2 testi unici per la ricognizione e il riordino dell'organizzazione e gestione dei servizi locali

Sicilia: il nuovo servizio idrico integrato e la sorte delle gestioni...

Che cosa sta già mettendo in crisi le gestioni siciliane?

L’ingovernabile sistema dei rifiuti in Sicilia

Gestione servizio integrato raccolta rifiuti per ambiti territoriali in Sicilia: perchè è nata male e rischia di finire peggio

Allagamento, scarsa manutenzione: quando tocca alla PA risarcire i danni?

Chi paga per risarcire i proprietari degli immobili danneggiati? Come avere il risarcimento?

Sicilia: dagli ATO agli ARO, andata e ritorno

Sulla gestione dei rifiuti in Sicilia, lo Stato centrale sembra avere finalmente detto stop, disponendo il commissariamento di numerosi aspetti amministrativi di competenza regionale

Sicilia. Tutta in salita la strada degli affidamenti in house del...

Vogliamo qui evidenziare il rischioso tentativo di alcune nuove società d’ambito (SRR) di gestire in housing il servizio attraverso delle società pubbliche appositamente istituite

Piazza Armerina ed Agira saltano nel buio….anzi nell’acqua

di Massimo Greco Dopo Piazza Armerina anche il Comune di Agira ha deliberato di gestire in forma diretta e pubblica il servizio idrico, attraverso la...

Consorzi comunali, acqua e rifiuti. E’ panico legislativo in Sicilia

Cosa avrebbe dovuto fare il legislatore regionale per non farsi impugnare una legge così importante per l’ordinamento delle autonomie locali?

ULTIMI ARTICOLI