Autori Articoli di Massimo Quezel

Massimo Quezel

Massimo Quezel
10 ARTICOLI 0 COMMENTI
Massimo Quezel (1965), imprenditore da sempre, svolge l'attività di consulente in infortunistica dal 1997 quando, dopo essere rimasto vittima di un grave incidente stradale, ha imparato a sue spese cosa significa confrontarsi con il complesso mondo assicurativo e del risarcimento del danno, rendendosi conto della fondamentale necessità di ricevere una assistenza seria e qualificata in tali situazioni. Dopo un periodo di studio intenso della materia decide di intraprendere la professione di patrocinatore stragiudiziale e ben presto matura la consapevolezza che, per potersi confrontare alla pari con i colossi assicurativi, è necessario organizzarsi in una struttura forte a livello nazionale. Ebbe così l'intuizione di trasferire e condividere con altri imprenditori in tutta Italia il suo progetto, fondando nel 1998 il primo franchising di studi dedicati alla tutela dei diritti dei danneggiati. Sempre nel 1998 inizia una collaborazione decennale come liquidatore assicurativo per una nota compagnia estera che gli permette di acquisire una importantissima esperienza nel settore. La storia imprenditoriale di Quezel si può riassumere in tre momenti fondamentali: una esigenza concreta, ovvero la necessità di gestire il proprio risarcimento, ha determinato la nascita di una vera passione per il settore, che ben presto è divenuta la sua professione. Formatore per la rete di studi appartenenti al franchising Studio Blu Responsabilità & Risarcimento, del quale è fondatore e presidente, Quezel ha la possibilità di confrontare quotidianamente la propria esperienza con quella di oltre 100 professionisti operativi in tutta Italia, consolidando pertanto competenze a 360 gradi nel settore del risarcimento danni oggi tra i più affermati esperti d’infortunistica in Italia. Da sempre sensibile e attento a questioni che riguardano la tutela dei cittadini nei confronti dei poteri forti, ha individuato irregolarità su operazioni bancarie segnalandole a testate giornalistiche e innescando inchieste giudiziarie con risultati clamorosi a livello nazionale. Ha pubblicato nel 2016 per Chiarelettere il libro "Assicurazione a delinquere" e, nel 2011, il manuale tecnico "L'ABC dell'Infortunistica Stradale". E' direttore responsabile del trimestrale di informazioni dal mondo delle tutela dei diritti e del risarcimento del danno "BluNews" registrazione tribunale di Padova n. 1832 del 3 febbraio 2003.

ULTIMI ARTICOLI

TOP NEWS

LeggiOggi.it

Ogni settimana il meglio di LeggiOggi.it nella tua E-mail

Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei dati

oppure

NOTA INFORMATIVA SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI EX ART 13 D.LGS. 196/2003 E RICHIESTA DI CONSENSO AL TRATTAMENTO

Maggioli SpA, titolare del trattamento, si propone di gestire il servizio nel rispetto della normativa vigente in materia di tutela dei dati personali. Al proposito intende con questa nota, fornire a tutti gli utenti un'informativa sulle modalità e finalità del trattamento dei dati personali in conformità a quanto previsto dall'art. 13 del D.Lgs n. 196 del 30.06.2003. I dati personali forniti dagli utenti verranno trattati elettronicamente e/o manualmente da Maggioli SpA, Via del Carpino 8 - 47822 Santarcangelo di Romagna (RN), titolare del trattamento, per tutte le finalità correlate alla prestazione del servizio. Inoltre, previo suo consenso, i suoi dati saranno trattati dalla nostra società e dalle società del Gruppo Maggioli per l'invio di materiale promozionale inerente i nostri prodotti o servizi o quelli di società clienti del Gruppo Maggioli. L'indicazione della email deve essere fatta con cura in quanto necessaria per ricevere il servizio, i dati a corredo vengono chiesti per targettizzare gli invii informativi. I suoi dati non saranno diffusi. I suddetti dati potranno essere comunicati a soggetti pubblici, in aderenza ad obblighi di legge e a soggetti privati per trattamenti, funzionali all'adempimento del contratto, quali: nostra rete agenti, società di informazioni commerciali, professionisti e consulenti. I suoi dati potranno essere comunicati a soggetti terzi nostri clienti, che li tratteranno in qualità di autonomi titolari del trattamento secondo la definizione contenuta nel D.lgs 196/2003. Tali dati saranno trattati dai nostri dipendenti e/o collaboratori, incaricati al trattamento, preposti ai seguenti settori aziendali: editoria elettronica, mailing, marketing, CED, servizi Internet, fiere e congressi. L'utente potrà esercitare ogni ulteriore diritto previsto dall'art. 7 del D.Lgs 196 del 30.06.2003 che di seguito integralmente si riporta: "1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5 comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione, in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettera a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di colori ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento di rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano ancorchà pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. "Compilare il form con i propri dati con conseguente dichiarazione espressa di aver letto e accettato questa informativa, autorizza la Maggioli spa e le società del Gruppo Maggioli al trattamento dei suoi dati per le finalità correlate alla prestazione del servizio e per l'invio di materiale promozionale, anche da parte di soggetti terzi nostri clienti, secondo le modalità illustrate nell'informativa. L'utente potrà esercitare ogni diritto previsto dal citato art. 7 con la semplice risposta alla e-mail ricevuta.

Chiudi questa finestra
Scarica l'ultima Newsletter
Archivio Newsletter