Speciale riforma PA

Politica 27 maggio 2013, 15:05

Elezioni Roma 2013, exit poll: sarà ballottaggio tra Marino e Alemanno

Fuori De Vito del MoVimento 5 Stelle e Marchini: Pd e Pdl si contenderanno il posto in Campidogio il 9 e 10 giugno


Servirà un’altra chiamata per eleggere il nuovo sindaco di Roma. Nel primo turno di votazioni, secondo gli exit poll, nessuno dei 19 candidati alla carica di primo cittadino avrebbe raggiunto la soglia del 50%+1 dei votanti, necessaria per garantirsi fin da subito la fascia tricolore. Si andrà, dunque, al ballottaggio il 9 e 10 giugno tra Gianni Alemanno e Ignazio Marino, almeno secondo i primi riscontri. L’affluenza invece si conferma in forte calo, dopo il misero 38%, Roma, dovremmo essere intorno al 60%, forse anche meno  (nel 2008 al primo turno fu del 73,6%).

Come da pronostico, i candidati più votati sono stati Ignazio Marino, presentato dal centrosinistra dopo le primarie cittadine e il sindaco uscente Gianni Alemanno, per il centrodestra,  seguiti, con ogni probabilità, dal grillino Marcello De Vito e Alfio Marchini, presentato da tre assembramenti civici ed emerso, nelle ultime settimane, come volto nuovo della politica romana.

Dunque, tutto rinviato. Il nuovo inquilino del Campidoglio si deciderà i prossimi 9 e 10 giugno, quando a presentarsi di nuovo al giudizio degli elettori saranno soltanto in due: il candidato di Pd e alleati, il chirurgo ligure Ignazio Marino e il diretto contendente Gianni Alemanno, volto di Pdl, La Destra e dei gruppi alleati.

Secondo i sondaggi clandestini in circolo nelle ultime ore, sarebbe avvenuta una rimonta sul filo di lana del sindaco uscente, che avrebbe riguadagnato terreno proprio quando ormai la vittoria al primo turno di Marino sembrava fatta. Alla fine, dunque, i due candidati dalle quotazioni più elevate, in rappresentanza degli schieramenti più ampi e storicamente nemici, ma ora al governo insieme, si sfideranno di nuovo per la sentenza delle urne, che, stavolta, però, sarà definitiva.

C’è da immaginarsi che nelle prossime settimane il tam tam mediatico tra i due sfidanti aumenterà esponenzialmente, e magari potrebbe anche tenersi un faccia a faccia definitivo, dove verranno poste all’attenzione dei cittadini romani – ma anche del’Italia intera, per una competizione che non è mai esclusivamente locale – le proposte per ridare lustro alla Capitale.

Tra gli outsider, si annuncia una buona performance, si diceva, da parte di Alfio Marchini che, trascinato dal tormentone web di “Arfio” e molto assiduo alle ospitate televisive e in radio, ha guadagnato un consenso crescente dal via della campagna elettorale. Ora, resta da vedere a chi i due sconfitti tra i quattro big in lizza per la vittoria finale daranno il proprio endorsement. Naturale che il pronunciamento a favore di Marino o di Alemanno da parte di uno dei candidati esclusi, potrebbe risultare decisivo ai fini dell’elezione a sindaco di Roma.

 


Pubblicato da il 27 maggio 2013 alle 15:05 in Politica
Tags: , , , , , ,


4 Commenti per Elezioni Roma 2013, exit poll: sarà ballottaggio tra Marino e Alemanno

  1. EPIFANIO GIUDICEANDREA

    Anche nella diocesi di Papa Francesco resistono gli anticlericali. Non lo immaginavo. Ma la volonta’ di Dioè imperscrutabile,anche se è certo il suo Amore.

  2. Deve vincere Alemanno

  3. Pingback: Elezioni a Roma: testa a testa Alemanno-Marino. A breve i primi exit … – Il Sole 24 Ore | My CMS

  4. Pingback: Elezioni, affluenza al 67,08%, in calo dell'11,55%. A Roma testa a … – Il Sole 24 Ore | NOTIZIE DOMANI PRIMA PAGINA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Articoli dello stesso autore

Edilizia 21 ottobre 2014, 15:19

Decreto sblocca Italia, spunta l’Iva agevolata per chi ristruttura

Bonus Iva a chi effettua lavori di ristrutturazione e sconto Irpef prorogato

Civile 21 ottobre 2014, 12:45

Divorzio breve, c’è l’accordo: emendamento in riforma giustizia

Allargamento della negoziazione assistita anche in caso di figli

Lavoro 21 ottobre 2014, 09:50

Legge di stabilità 2015, bonus lavoro: a chi spetta e come ottenerlo

Un miliardo all’anno di sgravi a chi assume a tempo indeterminato

Welfare 21 ottobre 2014, 07:55

Niente Quota 96 in legge di stabilità 2015: il testo andrà modificato

Verso la pensione i Quota 96 della scuola. Ma serve l’ok alla finanziaria

Fisco 20 ottobre 2014, 15:29

Legge di stabilità 2015, il nuovo regime dei minimi per le partite Iva

Cosa cambia con il nuovo regime agevolato: requisiti e calcolo


LeggiOggi.it

Ogni settimana il meglio di LeggiOggi.it nella tua E-mail



Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei dati



NOTA INFORMATIVA SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI EX ART 13 D.LGS. 196/2003 E RICHIESTA DI CONSENSO AL TRATTAMENTO

Maggioli SpA, titolare del trattamento, si propone di gestire il servizio nel rispetto della normativa vigente in materia di tutela dei dati personali. Al proposito intende con questa nota, fornire a tutti gli utenti un'informativa sulle modalità e finalità del trattamento dei dati personali in conformità a quanto previsto dall'art. 13 del D.Lgs n. 196 del 30.06.2003. I dati personali forniti dagli utenti verranno trattati elettronicamente e/o manualmente da Maggioli SpA, Via del Carpino 8 - 47822 Santarcangelo di Romagna (RN), titolare del trattamento, per tutte le finalità correlate alla prestazione del servizio. Inoltre, previo suo consenso, i suoi dati saranno trattati dalla nostra società e dalle società del Gruppo Maggioli per l'invio di materiale promozionale inerente i nostri prodotti o servizi o quelli di società clienti del Gruppo Maggioli. L'indicazione della email deve essere fatta con cura in quanto necessaria per ricevere il servizio, i dati a corredo vengono chiesti per targettizzare gli invii informativi. I suoi dati non saranno diffusi. I suddetti dati potranno essere comunicati a soggetti pubblici, in aderenza ad obblighi di legge e a soggetti privati per trattamenti, funzionali all'adempimento del contratto, quali: nostra rete agenti, società di informazioni commerciali, professionisti e consulenti. I suoi dati potranno essere comunicati a soggetti terzi nostri clienti, che li tratteranno in qualità di autonomi titolari del trattamento secondo la definizione contenuta nel D.lgs 196/2003. Tali dati saranno trattati dai nostri dipendenti e/o collaboratori, incaricati al trattamento, preposti ai seguenti settori aziendali: editoria elettronica, mailing, marketing, CED, servizi Internet, fiere e congressi. L'utente potrà esercitare ogni ulteriore diritto previsto dall'art. 7 del D.Lgs 196 del 30.06.2003 che di seguito integralmente si riporta: "1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5 comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione, in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettera a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di colori ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento di rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano ancorchà pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. "Compilare il form con i propri dati con conseguente dichiarazione espressa di aver letto e accettato questa informativa, autorizza la Maggioli spa e le società del Gruppo Maggioli al trattamento dei suoi dati per le finalità correlate alla prestazione del servizio e per l'invio di materiale promozionale, anche da parte di soggetti terzi nostri clienti, secondo le modalità illustrate nell'informativa. L'utente potrà esercitare ogni diritto previsto dal citato art. 7 con la semplice risposta alla e-mail ricevuta.

Chiudi questa finestra
Torna Su