Speciale riforma PA

Informazione 4 dicembre 2012, 12:57

Innovazione, tecnologie, social network… è nato Pionero.it!

Pionero Digital Innovation: un coach per le aziende italiane


Da qualche settimana il popolo di internet ha una nuova rivista digitale, Pionero. Abbiamo chiesto al coordinatore scientifico della rivista, Gianluigi Cogo, di parlarci un po’ di questa nuova scommessa Maggioli che punta tutto sull’innovazione.

 

 Professore, Pionero pone il binomio tecnologia e social network alla base della propria linea editoriale. Perché? Qual è lo scopo di Pionero?

Crediamo fortemente che le tecnologie digitali siano d’aiuto alla società e all’economia e siamo ancora più convinti che le dinamiche del web sociale ben si adattino a far comprendere questi benefici.

Il ‘prodotto’ Pionero è uno strumento di ‘coaching digitale‘, ovvero si punta alla diffusione di esperienze, successi e buone pratiche per far comprendere che il futuro digitale è adesso.

 

Le nuove Tecnologie sempre più presenti nel mondo dei professionisti: con quale ruolo? e in futuro cosa ci aspetta?

I professionisti possono trarre moltissimi benefici, i più percepibili sono quelli del lavoro in mobilità e del contatto continuo con clienti e fornitori.

Le tecnologie digitali permettono loro di ‘stare sul pezzo‘ e di agire in tempo reale sulle tante opportunità che si manifestano grazie a mercati sempre più ampi e a potenziali clienti che possono essere raggiunti ovunque.

In futuro i professionisti potranno contare su tecnologie come il cloud computing per semplificare le loro attività ordinarie e sui vantaggi derivanti dalla dematerializzazione e dalla semplificazione dei processi burocratici.

 

Pionero dedica un’ampia area ai social network, strumento delle nuove generazioni che attrae sempre più professionisti. Secondo lei perché sempre più professionisti si affidano ai social network? Si tratta solo di immagine e comunicazione o gli obiettivi sono altri?

Il concetto è molto semplice: “GO WHERE CLIENTS ARE”. Ovvero, è inutile pensare di strutturarsi con siti web, offerte dettagliate e specifiche per ogni target. I mercati sono già ‘conversazioni’, come predisse il Cluetrain Manifesto. Ovvio allora che i professionisti devono presidiare le conversazioni che si svolgono sui social network e approfittare delle opportunità percepite in queste conversazioni per offrire servizi e soluzioni a chi le reclama.

 

Anche il dibattito politico sembra essersi trasferito sulle piattaforme social, cosa ne pensa? Arriveremo ad elezioni telematiche?

Le piattaforme di eDemocracy già ci sono, basti pensare a quella del Piraten Partei  o del governo finlandese avoinministerio.fi. Anche in Italia, esperienze come quelle di Servizio Pubblico e del M5S che usano Liquid Feeback sono da monitorare.

L’energia delle primarie del CentroSinistra e speriamo anche del CentroDestra potranno far solo del bene e portare ancora tanta gente ad interessarsi della cosa pubblica anche sul web. Non dimentichiamo che Twitter è diventato un termometro in questo senso, perchè molto usato dai comitati elettorali dei contendenti in stile, obamiano.

Che questo, poi, porti addirittura ad elezioni on-line è possibile, anche se non probabile nell’immediato. Per lo meno fino a quando non si avrà un livello di acculturamento digitale più in linea con il resto del mondo occidentale.

 

Ultima domanda, ci sono molti professionisti ed aziende che non riescono facilmente a destreggiarsi nella giungla dei social media e dei prodotti hi-tech, e che spesso non riescono a capire che vantaggi potrebbero avere dall’utilizzarli… In che modo Pionero potrebbe aiutarli e guidarli?

Mi ripeto a costo di annoiare. Pionero è un coach. Ma come tutti i coach può fare tanto per stimolare strategie, paradigmi, adozioni ed emulazioni. Poi in campo vanno gli atleti che hanno più voglia di vincere e quindi di impegnarsi.

Le aziende italiane sono un po’ restie in questo e noi possiamo solo fare del nostro meglio spronandole ……. dalla panchina.

 

Paola Zarzaca


Pubblicato da il 4 dicembre 2012 alle 12:12 in Informazione
Tags: , , , , , ,


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Gianluigi Cogo

Direttore Scientifico di Pionero

Rss Feed


Articoli dello stesso autore

Informazione 4 dicembre 2012, 12:57

Innovazione, tecnologie, social network… è nato Pionero.it!

Pionero Digital Innovation: un coach per le aziende italiane


LeggiOggi.it

Ogni settimana il meglio di LeggiOggi.it nella tua E-mail



Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei dati



NOTA INFORMATIVA SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI EX ART 13 D.LGS. 196/2003 E RICHIESTA DI CONSENSO AL TRATTAMENTO

Maggioli SpA, titolare del trattamento, si propone di gestire il servizio nel rispetto della normativa vigente in materia di tutela dei dati personali. Al proposito intende con questa nota, fornire a tutti gli utenti un'informativa sulle modalità e finalità del trattamento dei dati personali in conformità a quanto previsto dall'art. 13 del D.Lgs n. 196 del 30.06.2003. I dati personali forniti dagli utenti verranno trattati elettronicamente e/o manualmente da Maggioli SpA, Via del Carpino 8 - 47822 Santarcangelo di Romagna (RN), titolare del trattamento, per tutte le finalità correlate alla prestazione del servizio. Inoltre, previo suo consenso, i suoi dati saranno trattati dalla nostra società e dalle società del Gruppo Maggioli per l'invio di materiale promozionale inerente i nostri prodotti o servizi o quelli di società clienti del Gruppo Maggioli. L'indicazione della email deve essere fatta con cura in quanto necessaria per ricevere il servizio, i dati a corredo vengono chiesti per targettizzare gli invii informativi. I suoi dati non saranno diffusi. I suddetti dati potranno essere comunicati a soggetti pubblici, in aderenza ad obblighi di legge e a soggetti privati per trattamenti, funzionali all'adempimento del contratto, quali: nostra rete agenti, società di informazioni commerciali, professionisti e consulenti. I suoi dati potranno essere comunicati a soggetti terzi nostri clienti, che li tratteranno in qualità di autonomi titolari del trattamento secondo la definizione contenuta nel D.lgs 196/2003. Tali dati saranno trattati dai nostri dipendenti e/o collaboratori, incaricati al trattamento, preposti ai seguenti settori aziendali: editoria elettronica, mailing, marketing, CED, servizi Internet, fiere e congressi. L'utente potrà esercitare ogni ulteriore diritto previsto dall'art. 7 del D.Lgs 196 del 30.06.2003 che di seguito integralmente si riporta: "1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5 comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione, in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettera a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di colori ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento di rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano ancorchà pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. "Compilare il form con i propri dati con conseguente dichiarazione espressa di aver letto e accettato questa informativa, autorizza la Maggioli spa e le società del Gruppo Maggioli al trattamento dei suoi dati per le finalità correlate alla prestazione del servizio e per l'invio di materiale promozionale, anche da parte di soggetti terzi nostri clienti, secondo le modalità illustrate nell'informativa. L'utente potrà esercitare ogni diritto previsto dal citato art. 7 con la semplice risposta alla e-mail ricevuta.

Chiudi questa finestra
Torna Su