Speciale riforma PA

Scuola 5 settembre 2012, 10:33

Concorso scuola 2012: consigli, domande (e soluzioni) per l’assunzione

Il concorso scolastico 2012 si avvicina: parte la carica dei 200mila. Ecco esempi di domande con relative soluzioni scaccia-sorprese ai test


Il tempo stringe. Il bando per il concorso a cattedre 2012 uscirà in Gazzetta Ufficiale il 24 settembre: tra i possibili candidati si cerca di raggiungere un livello di preparazione adeguato, che consenta di non mancare l’appuntamento storico del primo concorso pubblico scolastico del ventunesimo secolo. Il ministro Francesco Profumo lo ha ribadito nei giorni scorsi: il candidato ideale in grado di vincere il concorso a cattedre 2012 scolastico è colui che dimostri di sapere tenere un “filo logico”, arrivando a possedere, simultaneamente, scioltezza nell’interpretazione lessicale e propensione anche a risolvere quesiti matematici e algebrici.

Una combinazione di preparazione culturale, di attitudine all’analisi del testo e confidenza con numeri e forme, per una una mente “sveglia”, a suo agio dinanzi a problemi di varia natura. Insomma, viene richiesta una preparazione che spazia dal puramente linguistico, al grammaticale e fino all’analisi semantica, sul versante espressivo, mentre, su quello psico-cognitivo, si punta sulla prontezza e la flessibilità della capacità di ragionamento. Tutto questo, per una figura didattica che dovrà essere, negli ideali del ministero, davvero a 360 gradi, completata con le abilità di tipo informatico e di padronanza di almeno una lingua straniera.

Se, dunque, una preparazione culturale di base è innegabilmente un buon supporto, questa potrebbe non rivelarsi sufficiente qualora, nel momento del test, il candidato non abbia adeguatamente allenato la propria mente e la propria indole critica a dare soluzioni certe e rapide a problemi di tipo logico-deduttivo, oltre che prettamente lessicale.

Seguendo la traccia già battuta nelle prove del Tirocinio formativo attivo, infatti, il maxi concorso a cattedre 2012 verterà su una serie di domande a risposta multipla, dal cui esito si otterrà la prima scrematura per i candidati in cerca di un posto fisso nella scuola. Alla fase successiva, sempre in base alle recenti esperienze, si dovrà raggiungere il 70% di risoluzioni esatte: una percentuale tutt’altro che risicata, se si considera che, in media, per questo genere di test, vengono calcolati non oltre 2-3 minuti per quesito.

Naturale, insomma, che la mente del candidato sia già predisposta, al momento della prova, ad affrontare nodi problematici eterogenei, dalla comprensione verbale, ai sillogismi, alle relazioni di ordine, fino al ragionamento numerico, le serie figurali. Tutte tipologie di interrogativi contenute, con dovizia di esempi, consigli e soluzioni ragionate, nel volume “Quiz di logica e test psicoattitudinali”, edito in occasione del concorso a cattedre da Maggioli Editore e pensato specificamente per gli aspiranti docenti.

Il testo comprende un totale di 19 capitoli, ognuno dedicato a una sezione di possibili domande che andranno a comporre il test-filtro del primo bando docenti 2012. A chiusura del volume, poi, viene proposta una serie di quiz completi, inclusivi di tutte le tipologie di domande, suddivisi per livello di difficoltà. In coda, naturalmente, sono previste le relative soluzioni, per tenere il “polso” al proprio grado di preparazione.

Domande al pari di “Che cos’è un falansterio?“, “Di che tipo è la congiunzione dunque?” o sillogismi un po’ cervellotici come “Tutti i donavelli sono dei gorumpèi, il musco è un donavello, il musco è un gorumpèo“, le relazioni di grandezza e analogie, oltre alle immancabili serie numeriche o geometriche, rappresentano le più probabili tipologie di domande che si troveranno di fronte i candidati al test del concorso scolastico. Ecco in esclusiva un estratto del volume con gli esempi dei quesiti e le relative soluzioni: il concorso scuola 2012 non ha più segreti.


Pubblicato da il 5 settembre 2012 alle 10:09 in Scuola
Tags: , , , ,


5 Commenti per Concorso scuola 2012: consigli, domande (e soluzioni) per l’assunzione

  1. gianfranco

    la logica non sanno neanche cosa sia questi quiz sono in prevalenza tutti sbagliati e in piu sono di parte,intrisi di moralismi atti a distruggere la singolarita, l inividualita del soggettopensante,tutto cio e antico aristotelico-tommista medieval-time,-tutto cio serve per annichilire l intelligenza di ogni cittadino ovvero .tu debes……siamo n mano hai psicologi-filosofi che vergogna ho trovato quiz che parlano di ragazze bionde nere di asini che volano del gioco del domino, infatti qusti ignoranti vogliono farci credere che siamo uguali a loro

  2. isa

    già………che fine ha fatto la classe di concorso A028??? grazie in anticipo a chi saprà dare una risosta.

  3. melita

    chi e’nella graduatoria del vecchio concorso a cattedra come me che fine fa’??

  4. Pingback: Concorso scuola: bando previsto per il 24 settembre… « IL GHIGNO

  5. geremia

    scusate ……e la A021 ?????????????????????????????

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

concorsi a cattedre 2012

Articoli dello stesso autore

Fisco 24 ottobre 2014, 16:11

Spesometro 2015, torna il volto feroce del fisco sui controlli Iva

In legge di stabilità 2015 la nuova strategia anti evasione delle Entrate

Economia 24 ottobre 2014, 11:33

Legge di stabilità 2015, ok di Napolitano: il testo alle Camere

Cambia il bonus bebè, chiarimenti Irpef sul Tfr in busta paga

Edilizia 24 ottobre 2014, 09:40

Riforma del catasto, cambiano le classificazioni. Decreto in arrivo

L’Agenzia delle Entrate cambia categoria a migliaia di abitazioni

Giustizia 24 ottobre 2014, 08:06

Riforma della giustizia, sì in Senato al maxiemendamento

OK alla fiducia. I punti principali: divorzio breve, negoziato, magistrati

Professioni 23 ottobre 2014, 16:21

Esame avvocato 2014: bando, requisiti, domande e date scritti

Tutto sull’esame di Stato per l’abilitazione alla professione


LeggiOggi.it

Ogni settimana il meglio di LeggiOggi.it nella tua E-mail



Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei dati



NOTA INFORMATIVA SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI EX ART 13 D.LGS. 196/2003 E RICHIESTA DI CONSENSO AL TRATTAMENTO

Maggioli SpA, titolare del trattamento, si propone di gestire il servizio nel rispetto della normativa vigente in materia di tutela dei dati personali. Al proposito intende con questa nota, fornire a tutti gli utenti un'informativa sulle modalità e finalità del trattamento dei dati personali in conformità a quanto previsto dall'art. 13 del D.Lgs n. 196 del 30.06.2003. I dati personali forniti dagli utenti verranno trattati elettronicamente e/o manualmente da Maggioli SpA, Via del Carpino 8 - 47822 Santarcangelo di Romagna (RN), titolare del trattamento, per tutte le finalità correlate alla prestazione del servizio. Inoltre, previo suo consenso, i suoi dati saranno trattati dalla nostra società e dalle società del Gruppo Maggioli per l'invio di materiale promozionale inerente i nostri prodotti o servizi o quelli di società clienti del Gruppo Maggioli. L'indicazione della email deve essere fatta con cura in quanto necessaria per ricevere il servizio, i dati a corredo vengono chiesti per targettizzare gli invii informativi. I suoi dati non saranno diffusi. I suddetti dati potranno essere comunicati a soggetti pubblici, in aderenza ad obblighi di legge e a soggetti privati per trattamenti, funzionali all'adempimento del contratto, quali: nostra rete agenti, società di informazioni commerciali, professionisti e consulenti. I suoi dati potranno essere comunicati a soggetti terzi nostri clienti, che li tratteranno in qualità di autonomi titolari del trattamento secondo la definizione contenuta nel D.lgs 196/2003. Tali dati saranno trattati dai nostri dipendenti e/o collaboratori, incaricati al trattamento, preposti ai seguenti settori aziendali: editoria elettronica, mailing, marketing, CED, servizi Internet, fiere e congressi. L'utente potrà esercitare ogni ulteriore diritto previsto dall'art. 7 del D.Lgs 196 del 30.06.2003 che di seguito integralmente si riporta: "1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5 comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione, in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettera a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di colori ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento di rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano ancorchà pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. "Compilare il form con i propri dati con conseguente dichiarazione espressa di aver letto e accettato questa informativa, autorizza la Maggioli spa e le società del Gruppo Maggioli al trattamento dei suoi dati per le finalità correlate alla prestazione del servizio e per l'invio di materiale promozionale, anche da parte di soggetti terzi nostri clienti, secondo le modalità illustrate nell'informativa. L'utente potrà esercitare ogni diritto previsto dal citato art. 7 con la semplice risposta alla e-mail ricevuta.

Chiudi questa finestra
Torna Su