Pubblichiamo il testo del Ddl sulla riforma del mercato del lavoro.

Sull’art. 18 torna la possibilità di reintegro per il lavoratore licenziato dall’aziende con la motivazione economica nel caso in cui il giudice dimostri che  la motivazione stessa sia infondata.

Il provvedimento,  è stato ora trasmesso al presidente Napolitano prima di passare al vaglio delle Camere.

Qui il testo del Ddl “Disegno di legge recante disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita”

 


NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO